Ostello Locanda Carbonile - Poppi (AR)

Descrizione

La struttura è situata a 2 Km dal paese montano di Badia Prataglia (Poppi – AR), nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Da Badia Prataglia proseguire per Valico dei Mandrioli per circa 2 km, in direzione di Bagno di Romagna. Logisticamente interessante perché collocato a metà strada tra il celebre Monastero di Camaldoli e dall’omonimo Sacro Eremo e il famoso Convento della Verna.

La struttura anticamente era un deposito di carbone vegetale, che veniva prodotto attraverso la cottura della legna di bosco. Successivamente venne trasformata in struttura ricettiva.

Appena ristrutturata, si presenta accogliente e molto funzionale, adatta ai gruppi che amino passare dei confortevoli soggiorni in mezzo alla natura.

La foresta circostante è una tra le più belle d’Europa, con vaste distese coperte da alberi alti più di 30 metri. La fauna selvatica comprende molte specie, tra le quali anche enormi cervi e carnivori quali il lupo, il Gatto selvatico, la martora, ecc.

La cucina industriale è attrezzata con tutto il necessario per una gestione organizzata o per l’ autogestione. La sala da pranzo può ospitare fino a 50 persone. L’impianto di riscaldamento è autonomo. Gli spazi esterni sono costituiti da un prato cinto da una staccionata e soprattutto dalla collocazione forestale del centro stesso.

Capacità Ricettiva

L’Ostello Locanda “Carbonile" dispone di un totale di 50 posti letto.

Servizi

  • Cucina industriale
  • Sala da pranzo
  • Sala relax
  • Impianto di riscaldamento autonomo

Periodo di apertura

La struttura è fruibile e riscaldata tutto l’anno

Attività

La Cooperativa La Macina Terre Alte agli ospiti è in grado di organizzare alcune esperienze all’aria aperta, culturali ed enogastronomiche. Consulta il nostro sito per approfondire le proposte o chiedi quella che ti interessa.

Di seguito riportiamo alcune attività possibili:

  • Educazione ambientale con il CEA del territorio gestito dalla Coop. La Macina Terre Alte.
  • Escursioni a piedi nei sentieri della Riserva naturale Regionale dell’Alpe della Luna.
  • Startrekking con visione di notte delle stelle.
  • Escursioni a cavallo e in Mountain Bike.
  • Visita ai musei del territorio.
  • Partecipazioni alle manifestazioni/sagre del territorio. Elenco da richiedere di volta in volta al personale della struttura di ricezione o da trovare nei siti comunali della zona
  • Visita guidata alle città e ai borghi limitrofi come Gubbio, Città di Castello, San Sepolcro, Perugia.
  • Cena in un ristorante con specialità tipiche.

Come Arrivare

Da Cesena: immettersi sulla E 45 (Orte – Ravenna), direzione Roma. Uscire a Bagno di Romagna e proseguire sulla SR 71 Umbro Casentinese Romagnola, in direzione del Passo dei Mandrioli. Scendendo dal valico, a due km da Badia Pragaglia si incontra il Carbonile. 

Da Arezzo: SR 71 Umbro Casentinese Romagnola in direzione Bibbiena. Gunti a Soci, proseguire per Badia Prataglia. Il Carbonile è situato due km oltre il paese , proseguendo verso il valico dei Mandrioli.

Da Firenze: SR 70 della Consuma, direzione Poppi. Si esce a Ponte a Poppi e si prosegue fino a Soci, immettendosi quindi sulla SR 71 Umbro Casentinese Romagnola per Badia Prataglia.

Da Perugia: immettersi sulla E 45 (Orte – Ravenna), direzione Ravenna. Uscire a Bagno di Romagna e proseguire sulla SR 71 Umbro Casentinese Romagnola, in direzione del Passo dei Mandrioli. Scendendo dal valico, a due km da Badia Pragaglia si incontra il Carbonile.

Si può viaggiare in auto o in pullman piccolo; ampio parcheggio di servizio e spazio di manovra.

Info e prenotazioni

prenotazioni@lamacina.it

cell. 335.1230615

tel. 0721.700226

Richiedi Info


There are no upcoming events at this time.

Ultime notizie

Un pieno di avventura con il nuovo catalogo La Macina 2020

48 pagine di pura avventura outdoor
Leggi
Soft Rafting

È on-line il sito web La Macina

esperienze outodoor...a portata di click
Leggi

Alte Marche Creative

Il progetto Alte Marche creative è il tentativo di dar vita ad una collaborazione tra imprese dell’ambito culturale e turistico, nonchè coinvolgere le Amministrazioni. Il progetto mira alla valorizzazione del territorio e dei suoi peculiri beni artistici e culturali, per creare la sinergia necessaria tra i soggetti capaci di rappresentare ...
Leggi

Il “trek and food”, la novità La Macina per l’estate 2020

Parte la 29° stagione di Camminare in Appennino, la rassegna di escursioni targate La Macina Terre Alte, per un turismo outdoor di qualità sui monti dell’appennino pesarese. Sono 3 le prime escursioni organizzate tra giugno e luglio con la novità del “trek and food” in collaborazione con alcuni ristoranti del ...
Leggi

Sulla Via di Francesco

Vivere la spiritualità all'aria aperta.
Leggi

Ecomuseo del Paesaggio del Montefeltro

Paesaggio è tutto ciò che si incastra tra il respiro e la pelle. Fabrizio Caramagna La Cooperativa Sociale La Macina Terre Alte annuncia a partire da quest’anno, la creazione di un Ecomuseo per la salvaguardia e lo sviluppo del paesaggio: un concetto di “museo esteso” e partecipativo, per la valorizzazione ...
Leggi