Casa Vacanze Sasso Simone

Descrizione

La casa si trova a 519 m.s.l. ed e’ sita all’interno dell’ omonimo paese che ha, parte del suo territorio, all’interno del Parco del Sasso Simone e Simoncello.

Il paese e’ per numero di abitanti (316) il più piccolo della provincia di Pesaro-Urbino.

Capacità Ricettiva e Servizi

La Casa vacanza Sasso Simone può ospitare fino a  8 persone,  ed è dotata di 2 bagni,  uso-cucina attrezzata, riscaldamento autonomo. Cucina Autogestione.

Periodo di apertura

La struttura è fruibile e riscaldata tutto l’anno.

Attività

La Cooperativa La Macina Terre Alte agli ospiti è in grado di organizzare alcune esperienze all’aria aperta, culturali ed enogastronomiche. Consulta il nostro sito per approfondire le proposte o chiedi quella che ti interessa.

Di seguito riportiamo alcune attività possibili:

  • Educazione ambientale con il CEA del Territorio gestiti dalla Coop. La Macina Terre Alte
  • Escursioni a piedi nei sentieri della Riserva Naturale provinciale del Sasso di Simone – Prov . Arezzo, delle Comunità Montane del Montefeltro e Alta Valmarecchia
  • Startrekking, escursioni a cavallo, in Mountain Bike e in kajak o raft sul Lago di Mercatale
  • Visita ai musei del territorio
  • Visita ai musei del territorio e alle città o ai borghi di San Leo, Urbino, Urbania, Castello di Gradara e San Marino
  • Visita alle grotte di Onferno
  • Cena degustazione in un ristorante con specialità tipiche del nostro territorio.
  • Partecipazioni alle manifestazioni/sagre del territorio (elenco da richiedere di volta in volta al personale della struttura di ricezione o da trovare nei siti comunali della zona).

Come Arrivare

Da Fano prendere Superstarda SP3 Fino ad Acqualagna. Prendere SP 257, in seguito Sp55 e SP4. Dopo Urbania proseguire SS73BIS / E78, SS687 e SP18. Poi prendere per Frontino. Si può viaggiare con auto, pulmino o pullman di piccole dimensioni (fino a max 30 posti), su strada asfaltata.

Info e prenotazioni

Richiedi Info


There are no upcoming events at this time.

Ultime notizie

Alte Marche Creative

Il progetto Alte Marche creative è il tentativo di dar vita ad una collaborazione tra imprese dell’ambito culturale e turistico, nonchè coinvolgere le Amministrazioni. Il progetto mira alla valorizzazione del territorio e dei suoi peculiri beni artistici e culturali, per creare la sinergia necessaria tra i soggetti capaci di rappresentare ...
Leggi

Il “trek and food”, la novità La Macina per l’estate 2020

Parte la 29° stagione di Camminare in Appennino, la rassegna di escursioni targate La Macina Terre Alte, per un turismo outdoor di qualità sui monti dell’appennino pesarese. Sono 3 le prime escursioni organizzate tra giugno e luglio con la novità del “trek and food” in collaborazione con alcuni ristoranti del ...
Leggi

Sulla Via di Francesco

Vivere la spiritualità all'aria aperta.
Leggi

Un pieno di avventura con il nuovo catalogo La Macina 2020

48 pagine di pura avventura outdoor
Leggi
Soft Rafting

È on-line il sito web La Macina

esperienze outodoor...a portata di click
Leggi

Il “nostro bosco” ad Apecchio, un laboratorio per turisti e scuole

Si parla tanto di salvare la natura attraverso svariate azioni di sensibilizzazione, a mezzo stampa ed eventi di varia natura, ma di acquistare un bosco intero è cosa rara. Così Aldo Cucchiarini, guida storica della Coop La Macina insieme ad altri suoi concittadini ha deciso di acquistare, appunto, un bosco ...
Leggi

Lo sport come apertura verso l’altro

“Sportly Togheter “ SPOT ERASMUS PLUS Oggi la società è caratterizzata da profondi mutamenti sociali e culturali. Se aggiungiamo la pandemia in corso, si arriva ad una complessità che è sempre più difficile leggere e gestire. In un mondo sempre più complesso, con crocevie di etnie, culture, linguaggi, ora si ...
Leggi

L’ottobre Outdoor in Montefeltro o in Casentino

L’autunno è alle porte e così anche le occasioni di stare contatto con la natura ci permettono di scoprire nuovi colori e sapori e vivere tutte le emozioni che ogni stagione ci riserva al suo sopraggiungere. Se vogliamo addentrarci nell’autunno che sta arrivando la prima cosa evidente che ci sorprenderà ...
Leggi